Cucina
La scelta dei nostri piatti è caratterizzata dalla tipicità e dalla conservazione delle antiche ricette e usanze culinarie Fiorentine e Toscane.
Abbiamo infatti mantenuto la ricetta del Sugo Fiorentino della nonna Giulia di Via Ghibellina, che tutte le domeniche a pranzo cucinava i suoi gustosissimi ravioli al sugo, con la sua antica ricetta. Un doveroso cenno va alla Ribollita, la mitica zuppa fiorentina. Noi la prepariamo proprio come facevano un tempo i contadini nelle cascine intorno a Firenze. La pasta utilizzata per i nostri primi piatti è di produzione artigianale o di grandi marchi italiani. Il ristorante I Ghibellini è famoso per la qualità della sua carne e per servire la vera Bistecca alla Fiorentina infatti la famiglia Bianchi-Ballerini, proprietaria del locale dal 1985, si occupava di macellazione di carne fin dal 1800.
Squisita è anche la nostra Trippa alla Fiorentina cucinata anch’essa in maniera tradizionale. In passato questa zona di Firenze era famosa per i suoi trippai. Tra i nostri dolci fatti in casa potete gustare il Tiramisù e la Zuppa Inglese, e per non allontanarsi troppo dalla tradizione perché non provare i Cantucci di Prato con il Vin Santo ?

Pizzeria
Le pizze sono state create con la cura e la fantasia necessaria per accontentare anche i palati più curiosi, senza mai allontanarsi da quella che è la tipicità italiana e toscana. La varietà proposta è veramente molto ampia ed in continuo aggiornamento. L’alta qualità degli ingredienti utilizzati è il vero segreto del successo delle nostre pizze.

Cantina
La Toscana è famosa per i suoi vini che ottengono premi in ogni parte del mondo. La cantina dei Ghibellini è rinomata per la sua ampia scelta e la qualità dei prodotti selezionati, serviti anche al bicchiere. Potrete sceglie fra Chianti Classico e Chianti Classico Riserva, Morellino di Scansano, Brunello e Rosso di Montalcino, Nobile e Rosso di Montepulciano, prestigiosi Super Tuscan, Rossi di Bolgheri, Bianchi Toscani come il Vermentino e la Vernaccia di San Gimignano. Abbiamo scelto infine alcuni fra i vini bianchi più buoni del resto delle regioni d’Italia.